(di Giorgio Giuliani)

Grazie all'amico Tony Stanford possiamo pubblicare anche alcune notizie relative alla collaborazione tra Rivarossi  e Bradshaw Model Products (BMP).

Non ho molti dati su questa ditta inglese che durante gli anni '50 distribuiva Rivarossi in UK.

Allora Rivarossi importava in Italia giocattoli dell'inglese Lines Bros all'epoca uno dei pi¨ importanti produttori di giocattoli al mondo. Ma Lines Bros. produceva anche treni elettrici col marchio Tri-Ang e probabilmente per questo non era interessata a distribuire in patria i trenini Rivarossi, per altro molto migliori dei propri. Per cui, presumo, la nostra Ditta si rivolse alla BMP.

         

Catalogo BMP 1953 con la pagina con le locomotive Rivarossi  (grazie a Tony Stanford)

 

I rapporti commerciali erano tali che nel 1954 Rivarossi mise a catalogo un carro della BMP, il carro ribassato WWZ

Da H0 Rivarossi n.1 dell'aprile 1954

 

Depliant del carro originale inglese (grazie a Tony Stanford)

Non ho notizie su quando la collaborazione cess˛, ma Ŕ da rilevare la dinamicitÓ della giovane Rivarossi, che per ampliare il proprio catalogo si rivolge anche a ditte estere dopo le collaborazioni con le italiane Cos.Mo e Inco-Giochi a cui seguiranno quelle con Liliput, Athearn, Trix, ecc., con accordi commerciali pi¨ o meno resi pubblici.

 

 

Collaborazioni

Le altre marche